Avviso pubblico per l'adozione di misure di solidarietà alimentare

La domanda dovrà pervenire entro il 4 luglio 2022

09/06/2022  - 84 letture     Servizi sociali

Normativa di riferimento

  • Ordinanza del Capo della Protezione Civile n. 658 del 30 marzo 2020, avente ad oggetto: “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all'emergenza relativa al rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”.
  • Determinazione n. 78  del 06/06/2022  che disciplina le modalità di erogazione dei fondi di cui L'articolo 53 comma 1, del D.L 25 maggio 2021 n. 73.

Avviso

Tutti i cittadini, che ritengono di avere titolo ad ottenere il buono spesa alimentare, sulla base dei criteri generali, previsti dalla citata normativa possono presentare domanda, utilizzando il modello-schema, allegato al presente Avviso.

Per avere accesso al buono spesa alimentare, il cittadino dovrà autodichiarare-autocertificare, quanto segue:

  • di far parte di un nucleo familiare particolarmente esposto agli effetti economici derivanti dall'emergenza epidemiologica da virus Covid-19 o di essere in stato di bisogno (quali a mero titolo di esempio: - disoccupazione conseguente all'emergenza; - interruzione di lavoro autonomo conseguente all'emergenza;
  • riduzione rilevante di lavoro autonomo conseguente all'emergenza;
  • messa in cassa integrazione;
  • ogni altra riduzione della propria capacità reddituale conseguente all'emergenza epidemiologica;
  • presenza di disabili in nuclei indigenti;
  • condizioni economiche precarie (anziani soli con pensione minima; ecc..).
  • Se il nucleo familiare fruisce/non fruisce di altre forme di sostegno pubblico.

Disciplina per l'erogazione dei buoni spesa alimentare

  1. Il buono spesa alimentare massimo complessivamente erogabile, in favore di un nucleo familiare residente o domiciliato nel Comune di Trescore Cremasco.
  2.  Il buono spesa alimentare base è pari a100 euro per nuclei familiari composti da una sola persona, incrementati di 50 euro per ogni ulteriore componente, fino ad un massimo di 300 euro.
  3. Qualora il numero delle domande pervenute risultino incapienti rispetto all'ammontare complessivo del contributo di 4.050 euro si procederà alla riduzione proporzionale del valore dei buoni, arrotondato al valore minimo nominale del buono di 10 euro.
  4. Il buono spesa può essere utilizzato solo presso gli operatori commerciali che hanno aderito all'iniziativa dell'Amministrazione.
  5. Il buono spesa è nominativo e personale. Non può essere, in alcun modo, ceduto a terzi, né convertito in denaro. Verrà ritirato dalle esercizio commerciale per la riscossione del prezzo dal Comune.
  6.  Il buono spesa potrà essere speso solo per l'acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità.
  7. L'eventuale integrazione del prezzo, potrà essere solo in aumento mediante contante a cura del cliente. Non sono ammessi resti in denaro sul valore del buono.
  8.  Ogni lunedì, con riferimento alla settimana precedente, gli esercizi commerciali individuati trasmetteranno al Comune l'originale dei buoni spesa. Il Comune provvederà con cadenza settimanale all'accredito dell'importo dei buoni riscossi.
  9. Per avere accesso al buono spesa alimentare, il cittadino dovrà autodichiarare-autocertificare, utilizzando il modello-schema comunale allegato B).
  10.  Ogni nucleo familiare può presentare una sola domanda.
  11. L'Ufficio Servizi Sociali esaminerà le domande e procederà alla stesura di un elenco di nuclei familiari  ammessi al beneficio del  buono pasto alimentare, sulla base degli indicati due parametri generali:
    • "nuclei familiari più esposi agli effetti economici derivanti dall'emergenza epidemiologica".
    • nuclei "in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali.

L'elenco sarà approvato dal Responsabile Area Sociale con propria determinazione.

Il modello di domanda

  • È reperibile in fondo a questa pagina e presso i negozi di generi alimentari.
  • Potrà essere ritirato presso il  Comune.
  • La domanda potrà essere presentata (modalità alternative):
    1. mediante inoltro via pec, all'indirizzo: protocollo@pec.comune.trescorecremasco.cr.it  (allegando scansione di un documento di identità del soggetto presentante);
    2. mediante inoltro via mail ordinaria, all'indirizzo: info@comune.trescorecremasco.cr.it (allegando scansione di un documento di identità del soggetto presentante);
    3. mediante consegna presso il Comune, (allegando copia del documento di identità del soggetto presentante).

In caso di bisogno di assistenza alla compilazione

Per assistenza alla compilazione della domanda è possibile rivolgersi all'ufficio servizi sociali telefonando al n. +39 0373 272 236, oppure inviando una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: servizisociali@comune.trescorecremasco.cr.it.

Entro quando

La domanda dovrà essere presentata entro il termine del 4 luglio 2022.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 domanda-ammissione-contributidocx - 15,38 kb09/06/2022 10:16:22
 domanda-ammissione-contributipdf - 62,19 kb09/06/2022 10:16:24
 invito-commercianti-con-modulo-di-adesionedocx - 67,11 kb09/06/2022 10:16:26
 invito-commercianti-con-modulo-di-adesionepdf - 129,74 kb09/06/2022 10:16:29
 questo-avviso-in-formato-pdfpdf - 178,04 kb09/06/2022 10:16:29

Condividi:

Azioni:

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.


Contatta il Comune
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Valuta questo sito
Inviaci un feedback su sito e accessibilità.


URP - Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
Punto di incontro e di dialogo tra i cittadini e l'Amministrazione Comunale.
Uno spazio per favorire l'ascolto, informare e semplificare l'accesso a tutti i servizi e gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto