Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori

09/03/2021  - 126 letture     Territorio

Giovane imprenditrice agricola

L’Operazione si pone l’obiettivo di favorire l’accesso di giovani agricoltori qualificati nel settore agricolo e il ricambio generazionale.

Il bando prevede la concessione di un premio per il primo insediamento in qualità di titolare o legale rappresentante di un'impresa agricola nell'ambito di applicazione del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Lombardia.

Destinatari

Possono presentare domanda i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola, in qualità di:

  • Titolare di una impresa agricola individuale;
  • Legale rappresentante di una società agricola di persone, di capitali o cooperativa. 

I richiedenti, alla data di presentazione della domanda di premio, devono: 

  • essere giovani agricoltori di età compresa tra i 18 anni compiuti e i 40 anni non ancora compiuti;
  • avere iniziato l'insediamento per la prima volta in un'azienda agricola non più di 24 mesi prima della data di presentazione della domanda. Per inizio di primo insediamento s’intende la data di apertura di una partita IVA in campo agricolo;
  • condurre un’azienda agricola con una dimensione economica, in termini di Produzione Standard, compresa tra: a) euro 12.000 e euro 200.000 nel caso di azienda agricola ubicata in “Zona svantaggiata di montagna”; b) euro 18.000 e euro 200.000 nel caso di azienda agricola ubicata in “Altre zone”; 
  • risultare agricoltori in attività;
  • possedere un’adeguata conoscenza e competenza professionale;
  • possedere l’attestato della qualifica di imprenditore agricolo professionale (IAP);
  • presentare un Piano Aziendale per lo sviluppo dell’attività agricola dove sia con chiarezza descritta la situazione iniziale dei capitali aziendali su cui ci si intende insediare, l’idea imprenditoriale e gli elementi relativi alle pratiche, ai prodotti e ai mercati che si intendono realizzare;
  • insediarsi in qualità di titolare o legale rappresentante, assumendo tutte le decisioni organizzative e gestionali e la responsabilità di tutte le obbligazioni relative alla gestione dell’impresa o della società, in coerenza con l’articolo 2, comma 1 del Regolamento (UE) n. 807/2014;
  • insediarsi in una nuova impresa che non deriva dalla suddivisione, successiva al 1° gennaio 2014, tra coniugi, parenti fino al 2° grado o affini fino al 2° grado di un’azienda preesistente;
  • non avere rinunciato al premio concesso nell’attuale programmazione del PSR 2014-2020. 

Caratteristiche dell'agevolazione

L’aiuto è concesso sotto forma di premio di primo insediamento ai giovani agricoltori come pagamento forfettario in due rate. L’importo del premio, in relazione alla zona dove è ubicata l’azienda in cui avviene il primo insediamento, è di:

  • euro 50.000 in zone svantaggiate di montagna;
  • euro 40.000 in altre zone.

Nessun investimento è oggetto di finanziamento.

Tempi e modalità di presentazione delle domande

La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica tramite la compilazione della domanda informatizzata presente nel Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (Sis.Co.) a partire dal giorno 17 marzo 2021 fino alle ore 12.00 del 20 giugno 2022.

Informazioni e contatti

Per informazioni e segnalazioni relative alle presenti disposizioni attuative:

Condividi:

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...


Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.


Contatta il Comune
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


URP - Ufficio per le Relazioni con il Pubblico
Punto di incontro e di dialogo tra i cittadini e l'Amministrazione Comunale.
Uno spazio per favorire l'ascolto, informare e semplificare l'accesso a tutti i servizi e gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto
hit counter